Resetta la password

clicca per abilitare lo zoom
Caricamento di mappe
Non abbiamo trovato alcun risultato
apri la mappa
Ricerca Avanzata
I tuoi risultati di ricerca
3 Maggio 2020

Il mare più bello d’Italia? È la Baia di Chia!

Puntuale come ogni anno arriva il verdetto tanto atteso, quello delle Cinque Vele che individua le migliori spiagge d’Italia e che elegge la più bella in assoluto.

Qual è il litorale che ha ottenuto il primo posto per il 2017?
È la Baia di Chia, situata nel sud della Sardegna e che, secondo la Guida Blu di Legambiente e Tourning Club Italiano, è la spiaggia che merita il podio tanto desiderato.
In generale la Sardegna è una delle regioni più premiate, con 5 comprensori a Cinque Vele.
Per la prima volta quest’anno, sono stati premiati interi complessi e non le singole spiagge riuscendo a valutare nel complesso le caratteristiche dell’intero territorio.
Ma dove si trova Chia e quali sono gli elementi che la rendono la spiaggia più bella d’Italia?

Chia: il paradiso nel sud Sardegna
I profumi del mediterraneo, il territorio selvaggio, talmente incontaminato che i fenicotteri ne hanno fatto il loro habitat naturale, le sfumature infinite di blu e le dune di sabbia fine e rosata.
No, non stiamo descrivendo il mare dei Caraibi… è solo una delle spiagge più visitate del sud della Sardegna.
Chia è una località particolare e difficile da raccontare. Solo se ci sei stato almeno una volta puoi capire cosa significa trascorrere una vacanza in questo territorio.

Forse un’immagine può aiutarti a capire la bellezza di questo posto.

Un mare turchese dalle mille sfumature, isolotti che rendono unico il panorama, calette che si alternano regalando sempre nuove scoperte, una sabbia bianca e fine che mette in risalto i colori dell’acqua… alle spalle uno stagno che offre rifugio ai fenicotteri e che al tramonto si colora di rosa.

Sono ben 7 le spiagge che formano la Baia di Chia:

  • Tuerredda, con sabbia bianca e mare verde smeraldo;
  • Su Giudeu, con il caratteristico isolotto sul mare da cui prende il nome;
  • La spiaggia del Morto, con le rocce di granito rosa e i ginepri secolari;
  • Sa Colonia, con gli scavi archeologici dell’antica Bithia;
  • Dune di Campana, a pochi metri del Chia Laguna Resort;
  • Cala Cipolla, piccola e discreta, si raggiunge solo a piedi;
  • Isula Manna, anche questa raggiungibile solo a piedi, molto selvaggia e sconsigliata ai bambini.
Condividere